Dolci abbracci a colazione

Dolci abbracci a colazione

Abbracci. In queste ultime settimane abbiamo sentito spesso la parola “abbraccio”. E purtroppo, nel contesto assurdo e preoccupate in cui ci troviamo a vivere, anche il gesto più naturale e spontaneo del mondo per molti noi si è trasformato in qualcosa di cui avere timore. Qualcosa da evitare il più possibile.

Dovremo aspettare ancora un po’ per seguire i nostri slanci e dimostrare il nostro affetto in maniera aperta e incondizionata, ma l’amore, l’amicizia, il bene restano e possiamo trasferirli in qualcosa di buono. Per esempio possiamo ricreare un abbraccio in un biscotto…O in un dolce. Nel nostro caso abbiamo portato gli abbracci a colazione per sentirci coccolati e risvegliarci con il buon umore e la voglia di superare e affrontare con determinazione giornate non troppo facili.

A proposito, ve li ricordate i famosi biscotti metà bianchi e metà neri? Cacao e vaniglia uniti, appunto in un dolce abbraccio, bello da vedere e goloso da inzuppare. Ecco, abbiamo cercato di rifarli seguendo alcuni ottimi spunti trovati su Instagram e, non soddisfatti, abbiamo preparato anche un abbraccio più grande formato torta da colazione!

Cercando la ricetta degli abbracci originali abbiamo trovato la versione di Simona Mirto su Tavolartegusto e girovagando sul suo blog è comparsa anche la ciambella bicolore. Così non non ci abbiamo pensato un attimo a provarli entrambi. Grazie Simona!

Ingredienti per i biscotti abbraccio

  • burro 165 gr per l’impasto base
  • zucchero 150 gr per l’impasto base
  • 2 uova per l’impasto base
  • lievito vanigliato 1/2 cucchiaino per l’impasto base
  • sale un pizzico per l’impasto base
  • panna 1 cucchiaio per la parte alla panna
  • miele 1 cucchiaino per la parte alla panna
  • farina 200 gr per la parte alla panna
  • farina 165 gr per la parte al cacao
  • cacao 25 grammi per la parte al cacao
  • latte un cucchiaio per la parte al cacao

Procedimento

Per prima cosa montiamo con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero fino a che non diventi bello spumoso. Aggiungiamo le uova, uno per volta facendo assorbire bene il primo, poi aggiungere il secondo. Poi aggiungiamo lievito e sale.

Ora il composto va diviso in due parti uguali per procedere poi separatamente e crearne uno al cacao e uno alla panna.

Per l’impasto al cacao aggiungiamo il cucchiaio di latte, il cacao e i 175 gr di farina.

Per quello alla panna aggiungiamo la panna, i 200 gr di farina e il miele.

Comportiamoci come con la pasta frolla, cerchiamo di formare un impasto “bricioloso” che poi compatteremo in una palla con le mani. Schiacchiamoli leggermente, avvolgiamoli nella pellicola trasparente e mettiamoli in frigo per almeno 2 ore.

Una volta estratti dal frigo, creare tante palline grandi come una noce : dovremmo prepararne un certo numero di bianche e lo stesso di nere. A questo punto allunghiamo le palline in un salsicciotto, diamogli la forma di un ferro di cavallo e uniamo le due parti, cacao e panna, premendo leggermente con le dita.

Lasciar raffreddare in frigo i biscotti sulla teglia imburrata per circa 30 minuti e poi cuocerli per 15 minuti a 180°C.

Ingredienti per la torta abbraccio

  • farina 160 gr + 1 cucchiaino
  • cacao amaro in polvere 20 gr 
  • panna liquida fresca a temperatura ambiente 250 ml
  • zucchero 90 gr
  • uova 2 grandi e a temperatura ambiente
  • lievito per dolci mezza bustina

Procedimento

Per questa torta dobbiamo imburrare bene uno stampo per ciambella. Poi accendere il forno a 175°C.

Montiamo le uova con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso e chiaro. A questo punto aggiungiamo la farina setacciata con il lievito amalgamando bene l’impasto.

Ora montiamo la panna ben ferma e togliamone 3 cucchiai abbondanti mettendoli da parte.

Prendiamo l’impasto di uova, zucchero e farina e aggiungiamo la panna montata, tutta meno 3 cucchiai che teniamo da parte. Mescoliamo con una spatola dal basso verso l’alto molto delicatamente. Poi dividiamo il composto in due parti di uguale peso. In uno dei due aggiungiamo ora un cucchiaio di impasto in più. Nell’altra parte aggiungiamo il cacao setacciato + i tre cucchiai di panna tenuti da parte.

Versiamo l’impasto bianco nella teglia a ciambella riempiendone un emisfero. Nell’altro emisfero verseremo l’impasto scuro.

Inforniamo e dopo 15 minuti facciamo una prova cottura con uno stecchino. Aspettiamo che la torta sia fredda e poi sformiamo.

Buona colazione!

Tag: , , , , ,