Chocolate is forever. Ovvero colazioni al cioccolato

Chocolate is forever. Ovvero colazioni al cioccolato

Lucy van Pelt scriveva: “Tutto ciò di cui ho bisogno è amore. Ma un po’ di cioccolato, ogni tanto, non fa male.”

Effettivamente non so a voi, ma a noi, il cioccolato ha aiutato molto durante questa quarantena.
Ed è proprio durante il lock-down che abbiamo scoperto un’autrice di libri di cucina, anche cuoca e pasticcera, l’americana Maida Heatter, mancata nel 2019 a 102 anni.  

L’ultimo Cook del Corriere della Sera con Angela Frenda consigliava infatti la nuova edizione di uno dei suoi classici, Chocolate is forever, tutte preparazioni dolci (torte, biscotti, pudding, brownies) a base del più amato Cibo degli Dei.

Noi Maida non la conoscevamo ma grazie al web abbiamo scoperto che negli USA era popolarissima e molto amata dalla gente comune ma anche da addetti ai lavori e chef stellati: lei ci andava a cena portando in omaggio dei cookies, dei muffin o dei brownies. Rigorosamente al cioccolato.

La prima ricetta del libro che abbiamo preparato è la 86-Proof Chocolate Cake, una delle preferite di Maida. Una torta morbida, umida, golosa, dal gusto intenso di cioccolato, ma anche di caffè e bourbon.
Io – ammetto – non conoscevo questa celebrità del cioccolato, eppure mi sono innamorata subito di lei, delle sue ricette, delle sue spiegazioni (dettagliate e non dando nulla per scontato), del cioccolato (in generale).

Il cioccolato è protagonista anche di un altro dolce da colazione sperimentato qualche settimana fa.

Volevamo rifare la torta vegana a base di avocado e fondente (e nessun altro grasso aggiunto) dandole un po’ di personalità in più.  L’abbiamo  trovata nel cocco, che , tra parentesi, fino a qualche tempo fa, non amavano neppure troppo: galeotta è stata infatti la mousse di cakemaniaitalia a base di fondente, acquafaba e cocco.

In questa combinazione con il fondente amaro, intenso e pastoso, per noi è semplicemente perfetto.

Pronti a tufarvi con noi nel cioccolato a colazione?

86-Proof Chocolate Cake

ingredienti
pangrattato secco fine ½ tazza
cioccolato fondente 140 g
farina 00 250 g
bicarbonato di sodio 1 cucchiaino
sale un pizzico
caffè espresso ½  tazzina
bourbon ½ tazza
burro 220 g
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
zucchero semolato 180 g
uova grandi 3

Preparazione
Far fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde.
Setacciare insieme la farina, il bicarbonato di sodio e il sale e mettere da parte.
In un misurino da due tazze sciogliere il caffè in un po ‘d’acqua bollente. Aggiungere al caffè il bourbon e mettere da parte.

Nella planetaria o con le fruste elettriche montare il burro a t° ambiente con la vaniglia e lo zucchero. Aggiungere le uova una alla volta, fino a che diventi omogeneo dopo ogni aggiunta. Aggiungi il cioccolato e amalgamare fino ad avere un impasto omogeneo.

A bassa velocità, aggiungere alternativamente gli ingredienti secchi setacciati in tre aggiunte con i liquidi in due aggiunte, aggiungendo i liquidi molto gradualmente per evitare schizzi e raschiare la ciotola con una spatola di gomma dopo ogni aggiunta.

Versare il composto nella teglia imburrata e con il pangrattato. Ruotare leggermente la teglia, prima in una direzione, poi nell’altra per livellare la parte superiore.

Cuocere per un’ora e 10-15 minuti. Verificare la cottura inserendo uno stecchino al centro.
Raffreddare nella teglia per circa 15 minuti. Quindi coprire con una griglia e capovolgere. Rimuovere la teglia, cospargere eventualmente la torta con un goccio di bourbon e lasciare raffreddare la torta capovolta su una griglia. Prima di servire, se lo si desidera, cospargere la parte superiore con zucchero a velo attraverso un colino fine.

Vegan avocado Bounty® muffin

ingredienti per sei muffin
farina 0 (per me integrale) 130 g
zucchero semolato 110 g
cacao amaro in polvere 2 cucchiai
avocado maturo 1/2
cioccolato fondente fuso 100 di
latte di mandorla o soia 100 ml
lievito per dolci (o cremor tartaro) 1/2 cucchiaino
sale un pizzico
estratto di vaniglia 1/2 cucchiaino

latte di cocco una lattina

preparazione

In mixer versa tutti gli ingredienti: l’avocado fatto a pezzi, il cioccolato fuso, il cacao, lo zucchero, il latte di mandorle, sale, estratto di vaniglia ed infine anche il lievito per dolci.

Metti in azione  e tritate il tutto per qualche minuto.
Per il cocco: prendere la parte solida della lattina di latte di cocco, aggiungere – se si vuole – un po’ di zucchero e mettere sopra i muffin prima di farli cuocere in forno a 180° per 20 minuti.